Author Archives:

iOS 6.1.1 solo per 4S

Apple ha da poco rilasciato la versione 6.1.1 solo per iPhone 4S,a Cupertino avevano reso noto che i problemi legati alla rete 3G erano dovuti ad un bug del 6.1.Questo firmware oltre a fixare questo mal funzionamento va anche a migliorare le prestazioni del device,ricordiamo che il download di questo update può essere scaricato via OTA direttamente dall’iPhone o da PC e Mac tramite iTunes.Per chi fosse interessato al Jailbreak può aggiornare tranquillamente visto che Planetbeing (membro del team Evaders) non solo ha affermato che il 6.1.1 non corregge gli exploit utilizzati nella firmware precedente,ma ha anche rilasciato una nuova versione del tool evasi0n compatibile con tale aggiornamento.

Link evasi0n 1.3

iPhone economico?

Ormai in rete non si parla di altro,sembra proprio che Apple voglia lanciare un iPhone low cost per accontentare ed accaparrarsi un’utenza che da sempre considera il melafonino troppo costoso.Poco tempo fa ilongue.com aveva postato in anteprima assoluta le foto di questo nuovo device made in cupertino (ovviamente si tratta solo di concept) che vi andiamo a mostrare:

 

Ormai le voci sono sempre più insistenti al punto che anche Topeka Capital nota società di analisti finanziari sostiene che Apple darà alla luce un iPhone economico entro fine anno e addirittura azzarda sui possbili nomi che potrebbero essere: “iPhone mini” , “iPhone air” e il prezzo dovrebbe aggirarsi intorno ai 250/300$.

Cydia: Top of the tweak

Come ben sapete è stato da pochi giorni rilasciato evasi0n, il tool che permette di eseguire il Jailbreak di tipo unthetered su tutti i device Apple; gli utenti che eseguono tale pratica di sblocco sanno che una volta che tutto è andato a buon fine si ritroveranno nella home di iOS  Cydia. Cydia altro non è che uno store alternativo che ha al suo interno un’infinità di app e “tweak” che consentono di personalizzare,semplificare e migliorare il proprio dispositivo.

Noi di TelefoniaBlog abbiamo deciso per chi fosse ancora inesperto di creare una lista dei programmi migliori che si possono scaricare all’interno di questo store alternativo e credeteci sono davvero tante,eccovi a seguire la lista:

 

SbSettings [Toogle che consente di avere le impostazioni a portata di mano]

Programma che nonostante sia presente da sempre in Cydia ancora oggi è il più scaricato perché consente di fare moltissime cose come: abilitare/disabilitare rapidamente wifi,3g,rete dati,localizzazione,bluetooth,settare illuminazione schermo,fornire informazioni sugli indirizzi IP relativi alle connessioni WiFi e dati dell’iPhone,spazio occupato e quello disponibile su disco e la memoria RAM libera sul dispositivo.Tutto questo senza passare dalle impostazioni ma semplicemente spostando il pollice da sinistra verso destra sulla status bar

 

iFile [il file manager per iOS]

programma che consente di navigare nelle directory di sistema, modificare gli attributi di files e cartelle, creare archivi zippati, salvare o importare documenti su supporti esterni.Altra importante funzione del programma, è quella di poter visualizzare files audio e video come: mov, mp4, m4v, mpv, 3gp, acc, amr, alac, wav, pcm, mp3. Vengono supportati anche i PDF e si possono visualizzare tramite Safari file di Word, Excel, Powerpoint e HTML.

 

Springtomize 2 [Tweak multifunzione]

un tweak veramente performante che consente di personalizzare iOS e semplicissimo da usare,questo programma consente di plasmare a nostro piacimento qualsiasi cosa come: animazioni,funzioni,dock,lockScreen,icone,cartelle,app switcher,macchina del tempo,status bar,pagine,centro notifiche.

 

FolderEnhancer & infiniFolders [Cartelle infinite]

Ce poco da dire su questi due tweak ma entrambi hanno un grandissima utilità,tutti gli utenti che possiedono iPhone sanno che si possono creare cartelle semplicemente tenendo premuto su un’app e sovrapporla su un’altra.Questa funzione fu introdotta in iOS 4 e per gli utenti era una rivoluzione ma ha sempre avuto un limite,quello di non poter mettere al proprio interno un numero illimitato di app.Infatti nelle cartelle si possono mettere massimo 12 applicazioni (16 invece per iPhone 5) ma installando uno di questi due programmi finalmente questo limite verrà abbattuto e potrete riempire le vostre cartelle a vostro piacimento.

 

WinterBoard [Temi personalizzati]

Con Winterboard potrete cambiare tema sul vostro iPhone,dovrete solo scaricare temi sul Cydia store e una volta installati aprire questa app e selezionarlo.

 

BiteSMS [Messaggistica]

Semplicemente l’app che iOS dovrebbe avere di default,consente di leggere,rispondere,scrivere un messaggio senza sbloccare il telefono e come l’applicazione nativa ovviamente riconosce con chi si può sfruttare la funzione iMessage. Per chi volesse si possono anche acquistare crediti Bitesms con tariffe davvero convenienti.

 

Activator [Libreria,azione,gesture]

Questo probabilmente è il tweak che non può mancare su nessun iPhone Jailbroken visto che nella stragrande maggioranza dei casi i tweak presenti in Cydia si fondano su esso come ad esempio SbSettings e tantissimi altri programmi all’interno dello store.

 

Barrel [Effetti icone]

Uno dei tweak preferiti dagli utenti Jailbroken,una volta installato consentirà di attivare particolari effetti dello spostamento icone tra le pagine.Attivarlo è semplicissimo basta andare su impostazioni-Barrel e  selezionare l’effetto desiderato.

Apple rilascia iOS 6.1.1 [solo sviluppatori]

 

La casa di Cupertino ha da poco rilasciato una nuova versione di iOS (6.1.1) agli sviluppatori del Dev Center.Ovviamente si tratta solo della prima beta di questa versione,ma osservando il changelog di Apple del firmware 6.1.1 si può notare un netto miglioramento per l’applicazione mappe per il Giappone.Ribadendo che questa sia solo la prima versione di prova è abbastanza logico aspettarsi altre novita nelle future beta come ad esempio chiudere gli exploit utilizzati dal team Evaders per effettuare il Jailbreak.Quindi è consigliabile per coloro che vogliano tenere il proprio iPhone sbloccato di non aggiornare a tale versione,anche se da poco su Twitter il noto hacker pod2g fa sapere che la beta 1 di questa versione non copre le falle di sistema utilizzate da evasi0n.

Jailbreak iOS 6 finalmente disponibile

È arrivato finalmente il momento che tanti utenti iOS aspettavano con ansia,ovvero il Jailbreak di tipo unthetered per tutti i device  Apple.il team Evaders che ricordiamo essere composto  da pod2g,pimskers,planetbeing,Musclenerd ha ufficialmente rilasciato il nuovo tool “evasi0n” per effettuare ormai la famosa pratica di sblocco per le seguenti versioni: 6.0, 6.0.1, 6.0.2, 6.1 ovviamente di tipo unthetered che ricordiamo per chi ancora non conoscesse il jailbreak,che a differenza del thetered il dispostivo non richiede il boot da computer in caso di spegnimento.Il download di questo tool è disponibile sul sito http://evasi0n.com/  per tutte le piattaforme più importanti ovvero Mac OS X, Windows, Linux è compatibile con i seguenti dispositivi :

  • iPhone 3GS (vecchia/nuova bootroom)
  • IPhone 4
  • iPhone 4s
  • iPhone 5
  • iPod Touch quarta/quinta generazione
  • iPad Mini
  • iPad 2/terza e quarta generazione
  • Apple tv seconda generazione

Non vi resta che andare sul sito scritto in precedenza.

Attaccare il vostro device,scaricare e avviare evasi0n.

Enjoy